top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreGiulia M.

Riflessioni su alcuni dei libri letti in questi primi mesi del 2024




Ciao 🙃

Oggi sono super entusiasta di condividere con voi alcuni dei libri letti quest'anno, sperando che possano ispirarvi per le vostre future letture. Quest'anno mi sono data l'obiettivo di leggere di più, e devo dire che sono molto contenta di quanto sto progredendo. Tra l'altro, se volete seguirmi per darci ispirazione a vicenda, potete trovarmi su Goodreads [link qua], una piattaforma fantastica dove possiamo tenere traccia dei libri che leggiamo, lasciare recensioni e partecipare a sfide di lettura.


E ora, come anticipato, voglio parlarvi di alcuni dei libri che ho letto di recente e che mi hanno colpita particolarmente:


⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ Ferite a Morte 10 Anni Dopo [Serena Dandini]

Dieci anni dopo l'uscita del suo controverso libro "Ferite a morte", Dandini ritorna con una riflessione sul cambiamento sociale e culturale rispetto alla violenza di genere. Attraverso una serie di narrazioni, testimonianze e report con numeri alla mano, esamina il cammino compiuto e le sfide ancora presenti nella lotta contro la violenza sulle donne. Un libro che ha meritato indiscutibilmente 5/5 stelle dalla mia parte. È una lettura coinvolgente, cruda, toccante e illuminante, che mi ha lasciato sicuramente il segno. Da far leggere a chiunque, anche (specialmente) a ragazzi/e più giovani.


⭐️⭐️⭐️⭐️ Far Fiorire le Ferite [Delphine Pessin]

Capucine è una giovane cdi diciassette anni, con un passato tumultuoso e un'ansia costante. Si imbarca in uno stage in una casa di riposo, dove incontra Violette, un'anziana donna recentemente trasferitasi e piena di nostalgia per la vita che ha lasciato dietro di sé: casa, famiglia e persino il suo amato gatto. Dalle ferite che la vita ha inferto alle due donne, fiorisce un inaspettato sentimento di amicizia e di fiducia incondizionata, ma soprattutto nasce un racconto delicato, che scorre piacevolmente.


⭐️⭐️⭐️⭐️ Talking at Night di [Claire Daverley]

Talking at Night racconta la travolgente storia d'amore tra Will e Rosie, due anime che si attraggono come calamite sin dall'adolescenza. Nel loro mondo fatto di melodie degli anni '90, lunghe passeggiate al chiaro di luna e confidenze sussurrate, si intreccia un legame profondo destinato a sfidare il tempo. Tuttavia, un'inaspettata tragedia sconvolge il loro cammino. Ma è proprio da questa tragedia, e dalla forza del loro sentimento, che nasce un'inaspettata resilienza. Questo libro è una riflessione toccante sull'amore e sull'amicizia, una storia di seconde opportunità, di rimpianti e di speranze, di parole dette e non dette che decidono il destino dei protagonisti.


⭐️⭐️⭐️.5 Come Uccidere la Tua Anima Gemella [L.M. Chilton]

Gwen, alle prese con una vita sentimentale in disordine, si immerge nell'app di dating Connector alla ricerca dell'anima gemella. Tuttavia tutti i ragazzi con cui esce vengono poco dopo trovati morti, mettendo così Gwen in pericolo. Come Uccidere la Tua Anima Gemella ha le potenzialità per essere il libro perfetto: un giallo con una trama leggera e scorrevole, che esplora le dinamiche delle relazioni online e trasporta il lettore in un mondo oscuro e intrigante. Di questo libro ho apprezzato molto l'atmosfera accattivante data dalla narrazione in prima persona di Gwen. Ciò che ho apprezzato meno è stato probabilmente il finale, a mio parer poco realistico. Perfetto da leggere sotto l'ombrellone!


⭐️⭐️⭐️ Canzoni Funebri per Ragazze Quasi Morte [Cherie Dimaline]

Il romanzo racconta la storia di Winifred, una ragazza di quasi sedici anni che vive insieme al padre, all'interno del cimitero di Winterson. Mentre Winfred si prepara a trascorrere un'estate calda e pigra, piano piano inizia a diffondersi la voce che il cimitero in cui vive sia stregato, così la sua vita prende una svolta inaspettata. Con una narrazione abbastanza coinvolgente, il romanzo esplora il significato della vita, della morte e dell'amore in modo decisamente suggestivo. L'ho trovato a volte leggermente banale, ma comunque un libro carino da leggere.


⭐️.5 per pietà Tutto Quello Che So sull'Amore [Dolly Alderton]

Gente, vado sicuramente contro corrente con le mie due stelle, lo so.

Avevo aspettative altissime da questo bestseller, definito "un perfetto manuale di educazione sentimentale e sessuale di una millennial diventato già un cult", che non sono state soddisfatte.

A T T E N Z I O N E S P O I L E R (poi non dite che non vi avevo avvisati)

Ci sono elementi nel libro che sembrano del tutto casuali, come le ricette sparse senza uno scopo chiaro e le e-mail/lettere di autori sconosciuti. Personalmente, ho trovato la storia più simile alla narrazione noiosa di una ragazza inglese privilegiata che trascorre la prima parte della sua giovinezza ubriacandosi e la seconda cercando di dare un senso alla sua vita. Sebbene questo possa sembrare interessante, la scrittura risulta banale, così come le descrizioni dei rapporti e delle situazioni che Dolly affronta nel corso degli anni. In particolare, ho trovato i capitoli sui "checkpoint" dell'autrice a 20, 23, 25, 28 e 30 anni piuttosto banali e poco utili. Se cercate una storia simile ma con una trasmissione più profonda, consiglio di leggere "La Cronologia dell'Acqua


Spero che questi brevi giudizi vi siano utili nella scelta delle vostre prossime letture.

Se avete bei libri da consigliarmi, per favore scrivetemi!!!


Buona lettura a tutti!


Xx,


Giulia

21 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page